Studio della diversità floristica

Nei plot delle aree di monitoraggio verranno svolti, sia prima che dopo gli interventi, i rilievi per conoscere:  

  • valori di abbondanza-dominanza delle specie presenti;
  • cenosi presenti e loro caratterizzazione ecologica;
  • parametri utili a valutare i cambiamenti post intervento, a livello di biodiversità vegetale, che si determinano a seguito di un evento di disturbo, il diradamento,  che crea nuove condizioni stazionali che possono condizionare l’evoluzione della vegetazione del sottobosco.

 

Newsletter

JSN Megazine template designed by JoomlaShine.com

Questo sito usa cookies tecnici e cookies di terze parti. Chiudendo questo banner o navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.